Zentrum Paul Klee il Museo di Arte Moderna di Berna

Lo Zentrum Paul Klee è un museo di Arte Moderna e un Centro Espositivo a Berna, dedicato all’artista svizzero da cui prende il nome.

L’edificio è stato progettato dall’architetto Renzo Piano e il cui aspetto è ispirato al paesaggio collinare che circonda la città di Berna, è facilmente riconoscibile per il suo tetto ondulato in metallo, sul quale sono stati piantati prati e campi agricoli con l’obiettivo di raggiungere un unione tra arte e natura.

Il Centro ospita una collezione permanente di oltre 4.000 opere d’arte di Paul Klee. I pezzi sono di solito esposti a rotazione, in mostre tematiche che spesso combinano opere di Klee con quelle di altri artisti, come Wassily Kandinsky, Sigmar Polke, Alexander Calder o Henry Moore.

Il Museo comprende sale per mostre temporanee, un grande auditorium, una biblioteca, una caffetteria, un negozio di gadget museali, sale per eventi speciali e riunioni e lo spazio Creaviva, un laboratorio d’arte adatto ai bambini.

Oltre a mostrare il lavoro di Paul Klee, è un centro multidisciplinare che organizza attività culturali come mostre temporanee, concerti, seminari, corsi di apprendimento e seminari sia per adulti che per bambini nella sua struttura Creaviva.

La progettazione del museo è stata realizzata dal Renzo Piano Building Workshop ed è stata concepita come una “scultura di paesaggio”, ispirata sia dalle colline circostanti che dall’idea alla base di molte opere di Klee, come il suo “Monument im Fruchtland” (Monumento nel fertile paese) pittura, dove il modello dei campi coltivati ​​suggerisce un’unione ideale tra arte e vita quotidiana.

I visitatori sono invitati a fare una passeggiata attorno al Centro, per apprezzare come l’edificio si combina con la vegetazione in un insieme armonioso pur rimanendo visibile. La relazione tra architettura e paesaggio non è solo visiva: il suolo di copertura viene infatti seminato, coltivato e raccolto dal Swiss College of Agriculture e da un agricoltore locale che fornisce colture biologiche.

La struttura museale è formata da una successione di volte metalliche curve, che fungono anche da supporto per la vegetazione sovrastante. La parte anteriore degli edifici dello ZPK contiene laboratori creativi e aree di apprendimento, lo spazio Kindermuseum Creaviva, la biblioteca, il negozio e la caffetteria, mentre la parte posteriore ospita le gallerie espositive, l’auditorium e vari spazi di servizio. Un ristorante separato è ospitato in una villa del XIX secolo a breve distanza dal museo.

La collezione permanente di opere di Paul Klee è esposta su mostre temporanee tematiche che spesso combinano pezzi appartenenti al Centro con opere in prestito da altre istituzioni, offrendo così costantemente nuovi eventi ai visitatori. L’atmosfera generale del ZPK è quella di un luogo tranquillo, coinvolgente e stimolante, in grado di favorire la conoscenza dell’arte ma anche una visione più rilassata dei nostri tempi.